COMUNICATO STAMPA - 09.01.2019 Rivella sostiene le nuove leve dello sport nel percorso verso i Giochi Olimpici giovanili invernali

È iniziato il conto alla rovescia. Tra esattamente 365 giorni a Losanna inizieranno gli Youth Olympic Games 2020, il secondo più grande evento invernale polisportivo dopo i Giochi Olimpici invernali. Quale partner di Swiss Olympic e di Aiuto allo Sport, Rivella accompagna 110 giovani atlete e atleti nel percorso verso la realizzazione del loro grande sogno.

 

Per Rivella, premium partner di lunga data di Swiss Olympic e partner della fondazione Aiuto allo Sport Svizzero, sostenere le nuove leve è una tradizione. Del resto, il Dott. Robert Barth, fondatore di Rivella, negli anni Settanta è stato presidente di Aiuto allo Sport, e l’evento di fundraising «Super10Kampf di Aiuto allo Sport», tuttora molto apprezzato dal mondo dello sport svizzero, è stato istituito nel 1977 dall’azienda specializzata in bevande di Rothrist, che poi lo ha condotto per 25 anni.

 

Il programma di promozione delle nuove leve attualmente più significativo di Rivella riguarda il sostegno finanziario e morale al Swiss Olympic Youth Team. Le giovani promesse svizzere hanno ancora un anno di tempo per qualificarsi al team svizzero e prepararsi per i Giochi Olimpici giovanili invernali (Youth Olympic Games). Dal 9 al 22 gennaio 2020 a Losanna competeranno 1’900 atlete e atleti di età compresa tra i 15 e i 18 anni, provenienti da circa 70 Paesi, in 16 discipline. Per la prima volta nella loro carriera, questi giovani sportivi avranno la possibilità di acquisire vere e proprie esperienze olimpiche.

 

Diventa fan del team di giovani promesse svizzere

Insieme a Swiss Olympic e Aiuto allo Sport, Rivella ha dato vita al «Swiss Olympic Youth Team – presented by Rivella». Fanno parte di questo team 110 giovani talenti che hanno il potenziale per qualificarsi agli Youth Olympic Games 2020. Queste promesse dello sport ricevono un sostegno finanziario, che permette loro di prepararsi per le competizioni in modo ottimale. Inoltre, la vasta campagna sui social media Big Fan Support aspira a creare una comunità di sostenitori, motivando così ulteriormente le atlete e gli atleti. Nel gruppo appositamente creato su Facebook, oltre a ricevere diverse informazioni, i fan hanno la possibilità di vincere premi allettanti e scambiare opinioni. Con questa campagna Rivella si assicura una gioia dell’attesa lunga un anno, contribuendo in modo importante a far sì che il sogno di successo di questi giovani sportivi diventi realtà - all’insegna del motto #DreamBig2020. La cosa bella: Ognuno può dare il proprio contributo e diventare fan del team di giovani promesse.  

Contatti per i giornalisti:

Rivella SA: Monika Christener, Responsabile Comunicazione aziendale,telefono 062 785 42 49, cellulare 079 602 08 27  monika.christener@rivella.ch

Swiss Olympic: Alexander Wäfler, Responsabile Media e Informazione, telefono 031 359 72 16, cellulare 076 436 38 40, alexander.waefler@swissolympic.ch 

Fondazione Aiuto allo Sport Svizzero, Nadja Venetz, Comunicazione, telefono 031 359 71 89, cellulare 079 360 45 26, nadja.venetz@sporthilfe.ch 

Foto per la stampa

Facebook