COMUNICATO STAMPA - 28.06.2019 I collaboratori di Rivella realizzano un percorso avventura

 

Un percorso avventura per la popolazione nei boschi di Rothrist è l’highlight dell’edizione 2019 della «Giornata Rivella dà una mano», il tradizionale evento sociale di Rivella SA. I collaboratori di Rivella, inoltre, hanno prestato del volontariato presso diversi enti sociali nella regione della sede aziendale.

 

Per la terza volta dopo il 2012 e il 2015, il produttore di bevande Rivella ha messo per un’intera giornata tutta la propria forza lavoro al servizio della società. Anziché imbottigliare e vendere bevande, circa 220 collaboratori si sono dati da fare nei boschi e presso le istituzioni sociali della regione della sede aziendale. Il clou della giornata è stato la realizzazione di un percorso avventura di 6,5 chilometri nei boschi di Rothrist.

Un’iniziativa programmata da tempo

L’idea di creare un percorso avventura è nata più di due anni fa e si ispira alla filosofia di Rivella SA, che vuole incoraggiare un numero sempre maggiore di persone a condurre una vita sana e attiva. Il percorso non doveva comprendere soltanto elementi sportivi, ma offrire ai visitatori anche esperienze sensoriali e informazioni istruttive. «Da allora abbiamo svolto innumerevoli colloqui e un’intensa opera di convincimento», racconta Erland Brügger, direttore di Rivella SA. La realizzazione di questo percorso è stata possibile grazie al sostegno concreto della autorità comunali e cantonali nonché dei rappresentanti dei forestali, dei cacciatori e delle associazioni ambientaliste, aggiunge Brügger. Il risultato è un percorso di 6,5 chilometri per famiglie, classi scolastiche e amanti della natura con svariate tappe con esercizi fisici, diverse aree barbecue, un sentiero da percorrere a piedi nudi e pannelli illustrativi con informazioni sulla flora e la fauna selvatica. La produzione degli attrezzi per il tempo libero in legno svizzero è stata concepita e seguita in modo professionale dall’organizzazione di inserimento lavorativo Murimoos. Il percorso, che parte dal parcheggio delle piscine scoperte di Rothrist, è da subito a disposizione di tutte le persone interessate.

Volontariato presso istituzioni sociali

I collaboratori di Rivella, inoltre, hanno prestato servizio presso alcuni enti sociali, come il centro diurno per handicappati Borna di Rothrist e la fondazione azb di Strengelbach nonché presso svariati istituti per anziani. Oltre ad aver lavorato nei centri diurni, i dipendenti di Rivella hanno cucinato, giocato a tombola e svolto attività ludiche pomeridiane insieme ai residenti di queste strutture. 

Con l’iniziativa «Giornata Rivella dà una mano», divenuta oramai un appuntamento tradizionale, l’impresa familiare di Rothrist vuole offrire un contributo al bene comune. Un impegno apprezzato anche da Ralph Ehrismann, sindaco di Rothrist: «Siamo felici di ospitare nel nostro comune la sede di un’azienda così famosa e impegnata come Rivella».

Contatto per i media di Rivella: Monika Christener, Comunicazione aziendale, telefono 062 785 41 11, 079 602 08 27  monika.christener@rivella.ch.

Ulteriori informazioni saranno consultabili a partire da luglio 2019 sul sito di Aargau Tourismus (Argovia Turismo)

Le immagini per la stampa sono disponibili gratuitamente