COMUNICATO STAMPA - 23.02.2021 La pandemia impatta sul risultato d’esercizio

 

Nello scorso anno, il Gruppo Rivella ha venduto 98 milioni di litri di bevande, conseguendo un fatturato di 125 milioni di franchi svizzeri (-10,8% rispetto all’anno precedente). Essendo un fornitore del ramo della ristorazione e degli eventi, Rivella ha subito direttamente gli effetti delle limitazioni dovute al coronavirus. Le acque vitaminizzate del marchio Focuswater invece hanno confermato il trend in crescita. Lusinghiero è stato il giro d’affari in Olanda.

 

Nel 2020 l’impresa familiare svizzera Rivella ha commercializzato 98 milioni di litri di bibite rinfrescanti e a base di succo di frutta, realizzando un fatturato di 125 milioni di franchi svizzeri. Il giro d’affari è sceso del 10,8% rispetto all’anno precedente. Attualmente circa un terzo dei prodotti viene venduto all’estero. In Olanda, il mercato straniero più importante di Rivella, l’azienda è riuscita addirittura a fornire un quantitativo maggiore di bevande rispetto al 2019. Questo grazie al nuovo prodotto Rivella Pineapple e ad alcuni riposizionamenti commerciali. Ancora una volta, tuttavia, l’euro debole ha inciso negativamente sui fatturati all’estero.   

In periodi turbolenti servono nuove idee

In Svizzera alla Rivella sono mancate soprattutto le vendite nel settore gastronomico e le vendite ai centinaia di eventi che sono stati annullati. Il fatto che nell’anno della pandemia le persone siano rimaste a casa ha causato un calo degli acquisti d’impulso – presso chioschi, shop delle stazioni di servizio e ristoranti del personale. La nuova campagna Rivella «Ovunque la tua sete è di casa» e la promozione per gli escursionisti sono risultate efficaci perché la popolazione svizzera ha trascorso le vacanze all’interno dei confini nazionali, spesso anche in montagna. Rivella ha trovato nuove soluzioni anche nel settore degli eventi. In occasione dei «Pedalo-Festival», sostenuto dall’azienda, il pubblico ha potuto seguire i concerti dei talenti svizzeri dai pedalò e assaporare così un po’ di gioia di vivere e di atmosfera estiva.

Focuswater in crescita

Il trend di crescita del marchio di acque vitaminizzate Focuswater, amato dai giovani e da sportivi come Corinne Suter o Ramon Zenhäusern per la sua naturale leggerezza, prosegue senza soluzione di continuità. Il comparto vendite di Rothrist è riuscito consolidare ulteriormente e con grande entusiasmo la disponibilità di questi prodotti di tendenza, che hanno potuto fare sfoggio di un’immagine rinnovata e una maggiore varietà di gusti. Da quest’anno, Focuswater viene prodotta a Rothrist in appositi stabilimenti. Questo ha comportato, anche nel 2020, l’acquisizione di nuovi impianti di produzione. In qualità di impresa familiare svizzera indipendente con sede produttiva e creazione di valore in Svizzera, anche in futuro Rivella conta di poter investire nel proprio personale e nei propri marchi così come in nuovi prodotti e impianti.

Referente Rivella:
Monika Christener, Responsabile Comunicazione aziendale, telefono 062 785 41 11, cellulare 079 602 08 27, monika.christener@rivella.ch.

Le immagini per la stampa sono disponibili gratuitamente

Materiale di supporto per i professionisti dei media